RataFacile
consulente
Vai ai contenuti
Ti aiutiamo
nella scelta
più importante


Vuoi il consiglio di un esperto? clicca qui
Scegliere il giusto mutuo
Scegliere il mutuo più economico e adatto alle proprie esigenze è sempre una scelta difficile, soprattutto quando si affronta per la prima volta l’acquisto di una casa o una ristrutturazione. Noi di RataFacile siamo a tua disposizione per aiutarti gratuitamente a trovare la soluzione più adatta alle tue esigenze.

Quali sono i tuoi progetti?
  • Mutuo acquisto: Fino all'80% del valore per l'acquisto di una prima o seconda casa.
  • Mutuo di ristrutturazione: Puoi richiederlo per ogni tipo di intervento, per manutenzione ordinaria o straordinaria.
  • Surroga di mutuo: Sostituisci il tuo mutuo con uno più conveniente senza costi aggiuntivi.
  • Mutuo di rifinanziamento: Per sostituire il tuo mutuo con uno più conveniente e richiedere contestualmente della liquidità aggiuntiva.
  • Mutuo per consolidamento debiti: Ti permettere di pagare una sola rota mensile più bassa e sostenibile accorpando tutti i tuoi impegni.
  • Mutuo per liquidità: Se hai già una casa di proprietà, puoi richiedere un finanziamento senza vincoli o richiesta di finalità.
Mutuo tasso fisso
È un mutuo con un tasso fisso e rata costante che non cambia mai. Il tasso d'interesse è fissato inizialmente e rimane sempre lo stesso, di conseguenza l'importo della rata non cambia fino alla scadenza del mutuo. Il tasso fisso è consigliabile per chi vuole pianificare nel dettaglio le proprie spese ed essere certo degli importi delle singole rate indipendentemente dalle variazioni delle condizioni di mercato.
Mutuo tasso variabile
Il mutuo a tasso variabile prevede una rata che può cambiare nel corso della durata del mutuo. La rata può diminuire o aumentare rispetto a quella iniziale. Questo perchè la percentuale d'interesse dipende dall'andamento di un indice di riferimento legato al costo del denaro per le banche. Quando l'indice varia, con esso varia anche la rata. L'indice di riferimento più utilizzato è l' Euribor, un parametro di media ponderata dei tassi di interesse ai quali le Banche, operanti nell'Unione Europea, cedono i depositi in prestito e viene diffuso giornalmente dalla Federazione Bancaria Europea. L'Euribor varia a seconda se è a 1, 3 o 6 mesi e risente delle oscillazioni dei tassi di interesse. Ad oggi è possibile risparmiare sfruttando l'andamento favorevole dei tassi di interesse di mercato di questo periodo, ricordandosi però che esiste il rischio di possibili aumenti dell'importo della rata negli anni.
Mutuo rata protetta
Può considerarsi un mutuo a tasso variabile con limitazioni ai possibili aumenti dell’importo della rata, che viene determinata ogni dodici mesi sulla base del tasso in vigore al momento, come definito in fase contrattuale. Se il tasso diminuisce, la rata resta invariata e la durata verrà ridotta. Se il tasso al contrario aumenta, l'aumento della tua rata è limitato all’indice Istat del costo della vita rilevato. In questo caso, la durata del mutuo aumenterà con le modalità previste contrattualmente. La durata massima delle richieste di mutuo è di 30 anni ed in caso di aumento dei tassi può aumentare sino ad un massimo di utleriori 10 anni. Allo scadere del decimo anno aggiuntivo alla durata iniziale pattuita, l’eventuale capitale ancora residuo sarà restituito in ulteriori 5 anni, secondo il tasso in vigore, con un nuovo piano di ammortamento a tasso variabile e con rate mensili di capitale ed interessi, senza protezione ai possibili aumenti dell’importo della rata.
Mutuo Variabile con CAP e FLOOR
È un tipo di mutuo a tasso variabile che ti protegge dall'eccessivo aumento dei tassi. Quando i tassi di interesse di mercato sono bassi ti garantisce una rata ridotta e quando i tassi cambiano hai la certezza di essere protetto perchè il tasso d'interesse non può salire oltre una soglia massima predefinita, valida per tutta la durata del mutuo. Ogni mese il tasso applicato segue la variazione dell'Euribor e la rata quindi può diminuire o aumentare rispetto a quella iniziale. Il CAP é il tetto massimo oltre il quale il tasso non può aumentare: con Mutuo Variabile con CAP se il tasso di interesse è superiore al CAP la differenza è a carico della banca. Quando i tassi di interesse di mercato sono bassi ti garantisci una rata ridotta e quando i tassi aumentano, hai la certezza di essere protetto perchè il tasso d'interesse non può salire oltre una soglia massima predefinita.
Affidati ai nostri consulenti
Contattaci gratuitamente per un check-up finanziario, per maggiori informazioni o per un semplice consiglio. Un nostro esperto è a tua disposizione per aiutarti a trovare la soluzione più adatta alle tue esigenze. Ti ricordiamo che i nostri uffici rispettano il seguente orario: dal Lunedì al Venerdì dalle ore 09:00 alle ore 18:00
Ti rispondiamo
entro 1 ora!
Torna ai contenuti